Notizie

23 giugno 2017

Premio al concorso di poesia

Nicole Coceancig si è aggiudicata il secondo posto al concorso di poesia “Eugenio Pilutti”.

Un eccellente riconoscimento per la nostra studentessa di 5^A del liceo delle scienze umane Nicole Coceancig che si è aggiudicata il secondo posto al concorso di poesia “Eugenio Pilutti”. Il concorso, voluto dalla famiglia del poeta di Ronchis scomparso nel 2016, ha come intento la promozione della poesia in lingua friulana nelle giovani generazioni e, più in generale, l’interesse per la cultura e le identità locali.

“Societât” il titolo del componimento di Nicole, che affronta il tema dello scorrere del tempo, della memoria e dell’impermanenza della vita:

SOCIETÂT

O sin ducj tirâts

come che o fossin cuardis

tal aiar puartâts

cul grîs e lis peraulis.

 

Come aghe di flum

che no torne indaûr,

come il svol des paveis

nêf intal mês di Mai.

 

Tancj pinsîrs nus passin tal cjâf

a svolin e a balin cu lis stelis,

a scuegnin stâ ca dentri sierâts

cence podê ridi e cressi.

 

Come un suspîr di buere

che al niçule il mâr,

come il sun di voi zovins

ta chel vecjo cjantâ.

 

(SOCIETÀ - Siamo tutti tesi / come se fossimo corde, / nell’aria portati / con il grigio e le parole. / Come acqua di fiume / che non torna indietro, / come il volo delle farfalle, / neve nel mese di Maggio. / Tanti pensieri ci passano per la testa, / volano e ballano con le stelle, / e devono stare chiusi qua dentro / senza poter ridere e crescere. / Come un sospiro di vento / che dondola il mare, / come il suono di giovani occhi / in  quel vecchio cantare).