Organizzazione

Nel nostro Istituto si è privilegiata la residenzialità (o convittualità) degli studenti delle scuole superiori, in risposta alla richiesta avanzata dall'utenza scolastica per questo tipo di servizio. Sono infatti in aumento gli alunni frequentanti gli Istituti annessi, provenienti dal Triveneto e dalla vicina Slovenia, per i quali la convittualità costituisce un valore aggiunto.

Le famiglie hanno capito che il Convitto si pone come ambiente educativo che valorizza la dimensione formativo/didattica e socio/affettiva, dove i ragazzi possono costruire una personalità basata sui valori del rispetto di sé e degli altri.

La struttura convittuale offre 120 posti letto.

L'attività del settore Convitto garantisce sia per il reparto maschile che per il reparto femminile un servizio di supporto ed assistenza quotidiana per l’intera settimana che si estende ad oltre 300 giorni all'anno, e vede impegnati gli educatori nel seguire i convittori e le convittrici nella loro partecipazione a tutti i momenti che caratterizzano la vita convittuale. Dal mattino quando si preparano per recarsi a scuola, al pomeriggio quando si dedicano alle attività di studio, fino alla sera, momento in cui possono svolgere altre attività integrative e formative quali canto, musica, teatro, etc..